Gatteo Mare-Santa Giustina 0-2

Gatteo Mare – Il Santa Giustina strappa tre punti insperati contro un Gatteo Mare che quest’oggi, così come all’andata, ha fatto letteralmente vedere i sorci verdi alla capolista. Pronti-via e Solfrini al sesto apre per Bellomo che incrocia alla grande sfiorando l’incrocio dei pali. All’ottavo il Santa Giustina sfiora il gol con Aruta, lanciato a rete da Rocchi ma Canini non ci sta e mette per l’ennesima volta la firma su un campionato da applausi deviando la conclusione sul palo. Al 25 Peroni si fuma tutta la fascia destra mettendo in mezzo un pallone spettacolare che nessun compagno raccoglie. Cinque minuti più tardi è l’altro esterno del Gatteo a mettere in mezzo per Golinucci che è bravissimo ad infilarsi in mezzo a due senza però riuscire a trovare la deviazione giusta. Alti tre giri di lancette e Gioacchini arriva lungo sulla punizione di Solfrini non riuscendo ad impattare. Al 37 ancora Gatteo a trazione anteriore con Golinucci da destra che mette in mezzo per Bondi che, a sua volta, scarica per Solfrini, ma Giangaspare èattento e non si fa ingannare dal rimbalzo! Il Gatteo domina ma, proprio quando il goal dei locali sembrava  nell’aria arriva la mazzata: il migliore in campo, Peroni, intercetta con il braccio un cross in area cosicché Aruta si incarica e sigla il rigore dello 0-1. Allo scadere della prima frazione Peroni prova a farsi perdonare scartando tutta la difesa ospite ma, atterrato clamorosamente in area, non ottiene un rigore sacrosanto mentre Golinucci, sugli sviluppi dell’azione, calcia a botta sicura ma Giangaspare salva alla grande i suoi. Al rientro degli spogliatoi lo spartito non cambia e i padroni di casa riprendono il pallino del gioco. Al settimo infatti Solfrini si mangia la rete del pareggio a tu per tu con Giangaspare mentre al 16st il solito Peroni si beve il diretto marcatore servendo un Golinucci che in scivolata non riesce nella devizione. Gol mangiato e, al 25st, il cinico Santa Giustina raddoppia con Magnani Mattia, bravissimo a spuntare sul secondo palo e ad insaccare lo 0-2. Il Gatteo però, dopo solo qualche attimo di sconforto, non demorde e al 37st, su punizione di Solfrini deviata di mano in area chiede lo stesso trattamento ricevuto ma il direttore di gara, dopo aver inizialmente indicato il dischetto di rigore decide per la punizione dal limite: VERGOGNA! Nel finale più niente da segnalare.

Gatteo Mare: Canini, Peroni, Cola (44’st Paolini), Bellomo (35st Vaccari), Corbara, Gioacchini, Golinucci, Pagliarani, Solfrini, Bondi, Romagnoli. A disp: Am.Gasperini, Al.Gasperini. All. Krajlevic – Maglie: Arancioni

Santa Giustina: Giangaspare, Cavalli, Rocchi, Magnani Mi. (23st Nardi), Frino, Simoncini, Montemaggi, Facondini, Aruta, Mariotti (10st Alvisi), Magnani Ma.. A disp: Mazzotti, Bondarenko, Sartini, Fantini, Cassoli. All. Reciputi – Maglie:Verdi

Marcatori: 43pt Aruta (rig), 25st Magnani Ma.

Ammoniti: Gioacchini per Gatteo Mare – Montemaggi per il Santa Giustina

Per commentare questo articolo clicca qui (per lettori Romagna Sport)

Questa cronaca vi è offerta da Susanna Gioielli D’Arte, da oltre 25 anni la vostra gioielleria di fiducia

About these ads
Questa voce è stata pubblicata in 2009/10, articoli, girone di ritorno, I categoria girone H, partite e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

Una risposta a Gatteo Mare-Santa Giustina 0-2

  1. Pingback: Perticara-Gatteo Mare 1-3 « Matteo Paolini e i suoi guanti

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...