Casalecchio-Zola Predosa 1-2

Casalecchio di Reno – Che spettacolo! Lo Zola Predosa si conferma in grandissimo spolvero e, sotto una fitta neve, travolge i cugini del Casalecchio raccogliendo il quarto risultato utile consecutivo chiudendo così alla grande un Gennaio che rilancia le proprie speranze di salvezza. Lo Zola visto domenica è infatti a dir poco pimpante: crea, realizza, sciupa tanto ma non concede nulla agli avversari che, nel corso di tutti i 90 minuti non apportano mai grattacapi Paolini. Il match inizia subito all’insegna degli ospiti che impegnano senza conseguenze Maretti, ex di turno, prima con Poluzzi poi con Frascaroli e Ansaloni. I ragazzi di Domingo dominano in lungo ed in largo ma, a passare in vantaggio al 25pt sono i locali. Da una rimessa laterale da sinistra la palla finisce a Tovoli che scarica un bel diagonale che Paolini devia a pochi metri cosicché sulla palla si avventano Mazzetti e Destino che cade a terra: per l’arbitro è rigore. Destino trasforma l’1-0 spiazzando Paolini. I rosso blu però non demordono e, poco prima dell’intervallo trovano il pareggio con Marzano che incrocia alla grande lo strepitoso suggerimento di Ansaloni. Al ritorno in campo lo Zola riprende da dove aveva iniziato e continua a sfornare occasioni a ripetizione sciupandone però la maggior parte. Al 10st Marzano viene steso in area e l’arbitro concede il penalty: Mario si prende la responsabilità dell’esecuzione scavalcando il rigorista designato Nardiello ma Maretti intuisce e para! A questo punto il “vecchio Zola” sarebbe caduto nello sconforto pensando alla sfortuna ma, quello visto in queste ultime partite è tutt’altra squadra e, con un immenso carattere continua a spingere fino al giusto premio che arriva al 25st con Chiappelli, abile ad avventarsi su una respinta di Maretti: è l’1-2 decisivo! Gli spartiti delle partite, a questo punto della narrazione, solitamente registrano la reazione della squadra in svantaggio ma è ancora un iper-Zola a creare e sciupare prima con Chiappelli, che manca clamorosamente un tap-in a porta vuota, poi con Ansaloni. Si soffre quindi fino al triplice fischio ma…è bello così! FORZA ZOLA!

S.S. Casalecchio 1921: Maretti, Mignardi, Reggiani (Ianuzzi), Brandimarti, Minghelli, Mazza, Sampieri (Cristoni), Destino, Canzini, Teglia (Iaquinta). A disp: Valenti, Salvatore, Benatti. All. Cevenini – Colore maglia: verde

A.S.D. Zola Predosa: Paolini, Rossi, Tordini, Cremonini, Mazzetti, Nardiello, Frascaroli (35st Pace), Ansaloni, Chiappelli (33st Natalini), Marzano (40st Grimandi), Poluzzi. A disp: Menarini, Bonfiglioli, Ropa, Bianconi. All. Domingo – Colore maglia: bianca con strisce rosso-blu

Reti: 25pt Destino (rig.), 44pt Marzano, 18st Chiappelli

Note del match: 10st Maretti para rigore a Marzano

N.B. L’articolo non ha la pretesa di essere esaustivo e potrebbe contenere imperfezioni date dal fatto che l’autore del medesimo era in campo durante i 90 minuti. Eventuali correzioni possono essere suggerite nei commenti.

Questa voce è stata pubblicata in 2008/09, girone di ritorno, I categoria girone E, partite e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.

2 risposte a Casalecchio-Zola Predosa 1-2

  1. bonfi ha detto:

    bravo paolino…in versione giornalista sei quasi più bravo che cm portiere (vabbè che ci vuole poco…)…w zola…
    ps che cazzo è lo spartito della partita?!…..
    mavaccagare

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...