Sant’Ermete-Gatteo Mare 1-2

Sant’Ermete- Tre punti per continuare a sognare: questo il titolo dell’ennesima vittoria del Gatteo che si conferma ancora una volta come la vera outsider di questo campionato. Gli arancioni di Kraljevic, fermi da due settimane a causa dei rinvii con Nova Secchiano e Gambettola, provano a togliersi subito la polvere di dosso annichilendo gli avversari nei primi trenta minuti con un gioco tanto spumeggiante quanto avaro di fortuna. Già al 2pt Bondi serve a Solfrini un assist al bacio ma Giacomino sciupa calciando debolmente. Al 4pt è invece capitan futuro Scarpellini a servire Vaccari che di testa spedisce fuori di pochissimo. Al decimo scappa in fascia Peroni mettendo in mezzo un gran assist che Pagliarani prima e Solfrini poi ciccano malamente mentre all’undicesimo è Esteban Gioacchini a sfiorare la rete con un gran tuffo di testa. Il Sant’Ermete è un buon pugile e, dopo aver incassato senza danni, fa paura agli intrepidi ospiti con un paio di punizioni (15pt e 24pt) che finiscono di poco a lato. Ma è proprio quando i padroni di casa sembrano essersi ripresi che il Gatteo passa sull’asse Scarpellini-Vaccari, bravo a superarsi nello stacco di testa e ad incrociare là dove Guerra non può arrivare: 0-1 e the caldo per tutti. Al rientro il Gatteo prova a chiudere i conti grazie ad un rigore guadagnato caparbiamente da Pippo Bondi e trasformato da Brontolo Solfrini per lo 0-2 della relativa tranquillità. Il relax tanto sperato dai rivieraschi però non si concretizza e, anzi, è proprio sul doppio svantaggio che il Sant’Ermete si riprende e, grazie ai nuovi innesti, prova a riprendere per le redini la partita. Del Prete sulla fascia è una scheggia impazzita e, dopo aver perso al 23st il tu per tu con l’estremo avversario, al 24st si procura il rigore facendosi stendere in area da Canini: Casadei trasforma per l’1-2. Gli ultimi minuti si trasformano in una bagarre e solo grazie all’errore di Turisano che in area piccola gira debolmente su Canini al 36st e alla fortuna che non accompagna la truppa di Santarelli, che al triplice fischio si concretizza così la gioia del Gatteo. FORZA RAGAZZI AVANTI COSI’!

Sant’Ermete: Guerra, Nadiani, Siciliano, Bartolini, Grossi, Tomassoni, Succi (18st Taurisano), Fabbri (6st Del Prete), Molari, Mazza, Casali(6st Casadei). A disp: Todescato, Di Nunzio. All. Santarelli

Gatteo Mare: Canini, Scarpellini, Cola, Bellomo, Corbara, Peroni, Gioacchini, Pagliarani (34st Gasperini), Solfrini, Bondi (27st Papi), Vaccari (22st Romagnoli). A disp. Paolini, Antolini, Pellegrini, Montanari. All. Kraljevic.

Arbitro: Zamagni di Cesena

Ammoniti: Tomassoni, Fabbri per il Sant’Ermete – Scarpellini, Canini per il Gatteo

Marcatori: 32pt Vaccari, 6st Solfrini (rig.), 24st Casadei

Questa cronaca vi è offerta da Susanna Gioielli D’Arte, da oltre 25 anni la vostra gioielleria di fiducia

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in 2009/10, girone di ritorno, I categoria girone H, partite e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...